Profili critici in materia di arbitrato – intervento presso CCIAA Bergamo

//Profili critici in materia di arbitrato – intervento presso CCIAA Bergamo
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

“Profili critici in materia di arbitrato”

Seminario organizzato dalla Camera Arbitrale istituita presso la Camera di Commercio di Bergamo, in collaborazione con Università degli Studi, degli ordini professionali degli Avvocati, dei Dottori Commercialisti, degli Ingegneri, degli Architetti, del Collegio dei Geometri di Bergamo, e con la partecipazione dell’Associazione ARBITRANDO

L’evento si terrà mercoledì 9 dicembre 2015 – dalle ore 14,30 alle ore 18,00 – a Bergamo presso il Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni, in Via Petrarca 10, con il seguente:

Programma dei lavori:
– Apertura dei lavori: Ottavio Roberto, presidente della Camera arbitrale di Bergamo
“Arbitrato: una risorsa per i professionisti e per le imprese“: Daniela D’Adamo, professore aggregato di diritto processuale avanzato, Università di Bergamo.
“L’arbitrato societario“: Alessandro Bossi, presidente dell’Associazione Arbitrando
“L’arbitrato amministrato della Camera di commercio di Bergamo”: Vincenzo Gizzo, segretario della Camera Arbitrale di Bergamo
– Tavola rotonda: “Le prospettive dell’arbitrato per la domanda di giustizia dei cittadini e delle imprese” – Modera: Ottavio Roberto, presidente della camera arbitrale di Bergamo
– Intervengono: Enrico Ginevra (Università di Bergamo), Paola Conconi (Ordine Avvocati), Tullio Fumagalli(Ordine Commercialisti), Carlo Viganò (Ordine Ingegneri e Architetti – Collegio dei Geometri), Alfio Catalano (Ordine Consulenti de Lavoro), Stefano lania (Associazione Industriali Bergamo), Marisa Filieri (Associazione Artigiani).

La partecipazione è gratuita, per ogni informazione sull’evento e sul riconoscimento di crediti formativi scarica la brochure: seminario CCIA – BG 9.12.15

Utilizziamo i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra policy. accetto