Perchè associarsi

Arbitrando si propone di offrire ai soci una serie di facilitazioni ed occasioni utili per la loro informazione e formazione in materia di arbitrato.

In particolare l’Associazione intende mettere a disposizione dei soci:

Area riservata

Sul sito web dell’associazione, sarà disponibile per tutti i soci un’area riservata in cui saranno accessibili le comunicazioni ed informazioni relative alla vita dell’associazione. Ai Soci verrà fornita, inoltre, l’occasione di consultare materiali didattici e di repertorio in materia di arbitrato, quali, ad esempio, testi di dottrina, lodi pubblicati in forma anonima, ordinanze procedurali in procedimenti arbitrali, giurisprudenza di merito e di legittimità selezionata in materia di arbitrato, ecc.

Eventi formativi

L’Associazione organizza, da tempo e con successo, eventi formativi che – realizzati anche con il coinvolgimento dei soci e con l’intervento di stimati docenti – sono destinati ad un pubblico di professionisti interessati (con beneficio di accreditamento da parte dei rispettivi ordini).

Arbitrando offre ai propri soci l’opportunità di partecipare gratuitamente a ciascun evento.

Eventi informativi ed incontri periodici

Arbitrando consente ai propri soci di partecipare – con cadenza periodica –  ad una serie di incontri che, grazie alla partecipazione dei soci promotori, hanno lo scopo di fornire un’aggiornata informazione sull’andamento dell’associazione, unitamente alla possibilità di sviluppare un ampio confronto sulle molteplici tematiche e le competenze necessarie per un’efficace conduzione delle procedure arbitrali. Per favorire l’implementazione delle competenze e lo scambio di esperienze professionali tra i soci, Arbitrando promuove la costituzione di comitati di studio e di ricerca, favorendo, fra l’altro, occasioni di socializzazione e di incontro conviviale.

Attività di Uditorato

L’Associazione, compatibilmente con il numero degli arbitrati gestiti e delle richieste avanzate dai soci interessati, intende offrire la possibilità di partecipare ad una o più sessioni di udienze arbitrali, con il consenso delle parti che, a tal fine, sottoscriveranno apposita autorizzazione al momento dell’avvio del procedimento arbitrale.

L’offerta qui descritta potrà essere variata o soppressa in relazione alle esigenze organizzative e/o alle disponibilità economiche dell’Associazione.